osp 11 valentiCassino Fantastica da il benvenuto tra i suoi ospiti a Claudio Valenti, autore della locandina del Festival e creatore grafico della nostra Fantastica!
 
Architetto palermitano con il vizio del fumetto. Membro fondatore dell’originale Studio Cagliostro, negli anni ’90 in cui ha collaborato con Area 51, Cyberzone e il quotidiano "Il Mediterraneo".
Classe 1970, è da sempre una delle colonne portanti di Cagliostro E-Press. Creatore grafico e realizzatore di Futura, EON, ha poi contribuito alle produzioni DN4, Solaris#, Neo Eon, Kiss Kiss! Bang Bang!, 30 pistole per un mucchio d'oro.
Nel 2007 partecipa con la storia breve "High Power Lovecraft", insieme ad autori del calibro di Neil Gaiman, Mario Farneti e altri al volume della Bottero Edizioni "Da Arkham alle stelle"
Nel 2009 realizza la sua prima Graphic Novel, Mammarella, trasposizione a fumetti delle storie del Commissario Ricciardi , tratto dai romanzi di Maurizio De Giovanni, su sceneggiatura di Alessandro Di Virgilio.
Sempre per Cagliostro E-Press tra il 2008 ed il 2014, realizza soggetto, disegni e colorazione del fantasy Cuore e Acciaio, basato su un originario soggetto creato in collaborazione con Piero Viola e Claudio Iemmola. Nel 2014 partecipa al contest di Verticalismi ‘’in love with my robot’’ con la storia Cuore di Pietra .
Dal 2016 realizza le copertine per le serie "Incrociatore Stellare e "Mr. Holmes & Dr. Watson".
Insegna fumetto e inchiostrazione presso Kirby Academy e alla scuola d’arte Mialò Art di Palermo tiene corsi di fumetto per grandi e piccini..
Nel 2021, in collaborazione con il comune di Cassino (Fr) e con la Scuola di fumetto Kirby Academy, realizza l’installazione artistica “La Panchina della Speranza”, illustrando alcune tavole di fumetto a colori, poi stampate e montate sulla panchina del parco “Giardino Peppino Impastato” in Piazza Labriola.
Attualmente collabora anche con D-Service Italia, come Visual Concept Artist, per la realizzazione di prodotti multimediali.
 
Per maggiori info, è possibile visionare la galleria delle sue produzioni ai link:
osp 09 divincenzoCi sono autori che ci accompagnano in edicola da tanti anni e che con il loro smisurato talento entrano a far parte delle nostre collezioni. A Cassino Fantastica potrete incontrarli. Lui è Maurizio Di Vincenzo, e disegna Dylan Dog dal 1998.
 
Teramano di nascita (7 maggio 1958) ma capitolino d'adozione, Maurizio Di Vincenzo ha frequentato a Roma il liceo artistico e l'Accademia di Belle Arti (sezione pittorica), diplomandosi nel 1980. Lavora come pittore e illustratore. Le sue prime esperienze editoriali risalgono al 1978, quando illustra tre fiabe per la Giunti. Nel 1985, è la volta del debutto nel fumetto, con illustrazioni pubblicate da "L'Eternauta", storie per "Boy Comics" e collaborazioni alle testate Eura e Universo. Sul finire degli anni Ottanta, lavora per "Comic Art" e "Granata Press". Dal 1995 al 1996, disegna "Esp", (testi di Michelangelo La Neve), quindi l'ingresso in Bonelli nel team di Dylan Dog, di cui ha disegnato sinora tante storie tra la serie regolare, Maxi e Oldboy. Per la stessa casa editrice ha anche realizzato: Magico Vento, Demian, il numero d'esordio di Cassidy, 2 albi de Le storie, e 2 episodi (tra cui il n.1) di Zagor le origini. Dal 2019, assieme a Valerio Piccioni ed Emiliano Tanzillo, realizza le copertine della serie Samuel Stern, edita dalla casa editrice Bugs Comics.
osp 08 fabrisCome è la situazione lavorativa delle donne nel fumetto, sia in Italia che all'estero? Ultimamente c'è la moda di dare titoli di "maestra dell'erotismo" con molta superficialità. Cassino Fantastica, invece vi presenta l'unica vera Maestra dell'Erotismo. Lei è Cristina Fabris, la maestra di FumettA, lo sguardo tutto al femminile del Festival del Fumetto e della Cultura del Nuovo Millennio.
 
Classe ’71, si è formata alla Scuola Romana del Fumetto è fumettista ed illustratrice. Dal 2002 pubblica nel genere del fumetto per adulti come professionista sia per l’Italia che a L’Estero.
 
osp 07 cacciatoreCome è la situazione lavorativa delle donne nel fumetto, sia in Italia che all'estero? Cassino Fantastica sta mettendo insieme un gruppo di agguerrite artiste per raccontare che nel comicdom la quota rosa è solo un colore su una paletta del loro grandissimo talento. Nome in codice: FumettA. Lei è Michela Cacciatore, la capitana.
 
Michela Cacciatore esordisce con la Coniglio Editore. Successivamente entra nel team Editoriale Aurea. Partecipa a diversi concorsi e nel 2010 il suo "Heartless" vince il premio Pavesio. Attualmente lavora ed ha lavorato per diverse case editrici come Disney, Mattel, De Agostini, Editoriale Aurea, Marvel Books e Soleil.
osp 06 edymVi presentiamo il più "argentino" dei nostri ospiti. A Cassino Fantastica potrete incontrare Edym, al secolo Ediberto Messina, il disegnatore italiano di Dago.
 
Edym, pseudonimo di Ediberto Messina nasce ad Enna il 7 Gennaio 1974. Nel ì95 consegue il diploma di Laurea all'Accademia di Belle Arti, con specializzazione “Pittura Manieristica”. Nel 2010 per Cagliostro E-Press disegna volume realizzato a più mani: il Western "30 Pistole Per Un Mucchio D'Oro". Nel 2011 viene selezionato dalla Editoriale Star COMICS per una versione On Line della serie N.O.X. ideata da Alessandro Bottero, L'anno successivo pubblica, nella rivista della scuola Internazionale di Comics, (versione da edicola) “I-Comics”! Sempre nel 2011 con L'editore 7even Age Entertainment disegna il fumetto Horror “GOTIKA”. Dal 2011 lavora ininterrottamente come disegnatore per l'editoriale AUREA (ex Eura); in particolare pubblica nella rivista LANCIOSTORY, la fortunata serie Steampunk /Western/Horror "WILD", su testi di A. Di Virgilio e D. Morando. Nel settembre del 2017 è invece il primo disegnatore italiano a disegnare la fortunata saga di “DAGO”, il personaggio creato e scritto dal grande Robin Wood. Un impegno e una responsabilità non da poco, visto gli artisti che lo hanno preceduto. Il risultato del suo lavoro ad oggi è apprezzato non solo dai fans del giannizzero nero, ma anche da colleghi e addetti ai lavori. Il 3 febbraio del 2018 nel corso della manifestazione “FUMETTO E ARTE” riceve la targa “Quando il sogno diventa realtà e la tecnica arte”. A consegnare la stessa, è il compianto Pino Rinaldi.
 
osp 05 simonelliIl Fumetto sta sempre diventando più trasversale all’animazione e ai giochi. A Cassino Fantastica ci parlerà di questa commistione tra medium diversi lo sceneggiatore e regista Raffaele Simonelli.
 
Classe 78, vive ad Aversa (CE), dove dopo aver scritto nel 2003 il romanzo breve e gioco di ruolo “BASILISK: il Regno del Basilisko”, nel 2006/7 comincia la sua attività di sceneggiatore ed editore indipendente. Debutta nel mondo del fumetto con “Decimas: operazione demone ariano”, Seguono “Mandragor: la vendetta del Corvo di Porpora”, e “DarkLight: primo salto” Con i disegni di Nicola Perugini pubblica in esclusiva per il CybertROME il fumetto “MetaMorf-Ex: GENESI ZERO” che apre l’universo di creature tecnorganiche capaci di cambiare forma. Dirige e produce nel 2009 il Pilot della serie animata Ronaldinho Gaucho, serie in onda su Rai Gulp. Crea la graphic novel “ROMA: la Stirpe di Marte” in collaborazione con Umberto Giampà. Scrive la sceneggiatura alla base di BLOOD LYLIUM, fumetto a corredo del gioco pubblicato da Giochi Uniti. Attualmente è a lavoro su due progetti relativi al cinema d’animazione, come regista e sceneggiatore.
osp 04 mainardiCi sono persone che per le proprie passioni non si fanno fermare da niente. Alessia Mainardi è una di queste: scrittrice indipendente, cosplayer storica, creatrice di eventi e collettivi artistici. Cassino Fantastica è orgogliosa di averla come sua ospite. Alessia incarna perfettamente lo spirito di Fantastica, la nostra testimonial!
 
Alessia Mainardi è nata e vive a Parma, dove si dedica attivamente alla scrittura.
Appassionata di mitologia e archeologia, è un'autrice di narrativa che, dopo aver pubblicato due saghe letterarie e una serie di libri illustrati, dal 2018 fa parte di Casa Ailus, collettivo di autori e illustratori che realizzano diverse pubblicazioni in vari ambiti del fantastico.
Con una rara malattia genetica degenerativa, l'Atassia di Friedreich, ha l'hobby del Cosplay dal 2003, infatti quando non è impegnata al lavoro la si può trovare nelle fiere con addosso un costume, ovviamente ... carrozzina compresa!
 
osp 03 borrieroCassino Fantastica, Festivla del Fumetto e della Cultura del Nuovo Millennio, in collaborazione con Mondadori Bookstore, ospiterà il fumettista Luca Borriero che presenterà il suo nuovo volume "Storie Zen a Fumetti".
 
Luca Borriero ha iniziato a disegnare fin da giovane, partecipando alla Breganze Comics, scuola di fumetto che ha visto nascere nomi di prestigio come Silvia Ziche, Lorenzo de Pretto i fratelli Carrara. Grafico pubblicitario con una specializzazione in Web Designer e diversi attestati GOOGLE e SEO Specialist, ha sempre avuto lattenzione verso il mondo del fumetto e della grafica. Appassionato di musica, ha iniziato a suonare il pianoforte, per poi passare al basso elettrico. Attratto dalla ricerca spirituale, pratica meditazione e yoga. Tra i suoi attuali insegnanti di disegno troviamo Alberto Baldiserotto, Alice Trentin e Ivan Bigarella. Papà di 2 figli, nel 2019 ha dato vita a www.ilblogdipapa.it, progetto che sta avendo sempre più successo e racconta storie di vita familiare condite con disegni e fumetti.
 
Qui la scheda del libro:

osp 02 risuleoEcco con un altro grande ospite! Signori e signore, Fulvio Risuleo, fumettista e regista!

Fulvio Risuleo è nato a Roma nel 1991. Fin da giovanissimo ha iniziato a girare cortometraggi e disegnare i fumetti si è diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografa di Roma
nel 2013.
Il sui cortometraggi “Lievito Madre” (2014) e “Varicella” (2015) sono passati per il festival di Cannes e quest’ultimo ha vinto la prestigiosa “Semine de la Critique”.
Ha realizzato il flm per il cinema “Guarda in alto” (2017) e “Il colpo del cane” (2019).
Come fumettista ha pubblicato il libro “Pixel” (2016) Ultra-LIT edizioni, “L’Idra indecisa” (2018) 001 edizioni, “Snif” (2019) e “Passatempo” (2020) per Coconino Press.
Nel 2020 ha vinto come miglior sceneggiatore il premio Micheluzzi al Napoli Comicon e il premio Boscarato come miglior sceneggiatore al Treviso Comics Book Festival per il fumetto
Snif (tradotto anche in francese e polacco).
Da marzo 2019 è online la serie interattiva “Il Caso Ziqqurat” da lui scritta e diretta. E nel 2020 in occasione della settimana della lingua italiana nel mondo è uscita la serie documentaristica “I
Mestieri del fumetto”.

osp 01 domesticiEcco subito con un pezzo da "novanta", perché costui fa fumetti dagli anni '90, e se ci fosse l'assessorato al fumetto, lui sarebbe il nostro assessore... Signori e signore... a Cassino Fantastica c'è.... Andrea Dom Domestici!

Da 30 anni lavora nel fumetto, anche in ambito graphic novel, creando personaggi in Italia (Arthur King e Alice Dark su testi di Lorenzo Bartoli, Movie Comics, Arethel e la graphic novel Autopsia Psicologica su testi di Serena Guidobaldi, Il Bambino dei Moschini su testi di Paolo Di Orazio, ecc.) e in Francia (L’Enfant des moucherons edizione francese del Bambino dei Moschini).

Da 10 anni illustra per vari editori libri per la scolastica (Eli Edizioni, Raffaello Editrice, Edizioni La Spiga, Editrice La Scuola).

È stato per due anni direttore artistico del settimanale Tiramolla (Vallardi).

Ha creato i brand Polli Domestici e PopArt by Dom e, con Claretta Muci, il brand Animalut.

È vignettista e illustratore di giochi per il settimanale OGGI e Oggi Enigmistica (RCS) da oltre 5 anni fino a oggi.

Da due anni illustra corsi di lingue per la scolastica all’estero in esclusiva per l’editore PORTO EDITORA (Portogallo).

Link work:
https://andreadomestici.myportfolio.com
https://popartbydom.myportfolio.com

osp 00 botteroQuando abbiamo progettato Cassino Fantastica, durante i giorni passati tra lockdown e zone rosse, abbiamo pensato che per dare da subito una dimensione importante al Festival occorresse avere un Direttore Culturale che conoscesse gli eventi nazionali e internazionali del fumetto perché li frequenta da sempre. E così la nostra scelta è caduta subito su di lui!
 
Il Direttore Culturale di Cassino Fantastica, è Alessandro Bottero. Romano, classe 1962, inizia la sua carriera nel 1991 sulle testate della storica Play Press. Traduttore, sceneggiatore, saggista, critico, giornalista, è attualemente uno dei più autorevoli esperti di fumetti ed entertainment del panorama italiano.